Vacanze in Friuli Venezia Giulia - ItaliaGuida

Divertimento e attività sulle montagne innevate del Friuli

Stile alpino di snowboardScoprire la montagna del Friuli Venezia Giulia è un’esperienza a sé. Qui ci sono piste curate e mai affollate, a innevamento programmato, impianti moderni e veloci dove puoi vivere la neve come più ti piace, inseguendo la pace di angoli tutti per te o l'atmosfera frizzante degli sport bianchi più giovani. Per le VACANZE IN FAMIGLIA, ci sono snowparks e offerte con sconti e gratuità per bambini.

Puoi praticare il nordic walking, lo SCI ALPINISMO, lo SNOWBOARD e fare le passeggiate con le ciaspole (numerose le escursioni guidate alla scoperta di candidi paesaggi). Grazie allo SLEDDOG, invece, puoi sfrecciare su poderose slitte trainate da cani siberian husky lungo le piste innevate.

E nei VILLAGGI IGLOO trascorrerai un'originale vacanza da eschimese a 1800 metri di altitudine.
Per le vacanze sulla neve in Friuli Venezia Giulia, su Dolomiti friulane, Alpi e Prealpi Carniche e Giulie, ci sono 147 chilometri di piste per lo sci da discesa nei poli sciistici di Piancavallo, Tarvisio, Ravascletto-Zoncolan, Forni di Sopra e Sella Nevea-Canin, e più di 150 km per il FONDO in tutta la regione.

Non mancano i tracciati dedicati a bob e slittino, i pala ghiaccio dove volare con i pattini e i percorsi da attraversare lasciandosi trasportare da cavalli da slitta.

L'enogastronomia e la cucina, poi, riservano al palato inesauribili momenti di piacere: grazie a specialità come il prosciutto di Sauris e la pitina (una particolarissima "salsiccia" aromatizzata fatta con carne di selvaggina o pecora o montone), formaggi come il Montasio, i cjarsòns, dolci fatti in casa e grappe.

Per coccolare corpo e mente, ai piedi del comprensorio del monte Zoncolan, ci sono le moderne Terme di Arta e i centri dedicati al wellness nelle strutture di soggiorno.

Cerimonie ancestrali e antichi riti popolari colorano il folclore di queste terre con sfumature uniche. Manifestazioni culturali e sportive di livello internazionale, inoltre, regalano momenti ricchi di emozione.

 

Sci di Fondo

Il Friuli Venezia Giulia propone un’ampia offerta per gli entusiasti dello sci di fondo. 

Svariati chilometri di piste sia per i esordienti sia per i più esperti consentono di fare attività all'aria aperta in scenari da fiaba, dove si allenano anche grandi campioni.

A Tarvisio e Sella Nevea c’è un’infinita scelta di anelli di fondo, che si snodano per oltre 60 km sia nel cuore della località che tra i paesaggi montani incantevoli della magica Val Saisera.

Pratica dello sci di fondo

Dalle piste ideali per i principianti o per un semplice giro di riscaldamento, salendo attraverso i boschi e passando accanto a piccoli ruscelli e grandi prati innevati, si possono raggiungere le piste più tecniche come l’Arena Paruzzi, pista sportiva dedicata alla campionessa Gabriella Paruzzi, originaria di questo territorio. 

Sono molti i campioni olimpici e mondiali, come Giorgio Di Centa, provenienti dalle montagne del Friuli Venezia Giulia. Non è un caso che tutti questi atleti professionisti dello sci di fondo provengano da qui, che offre una grande diversità di livelli di piste e la vastità dei comprensori immersi in scenari mozzafiato, disegnati da boschi di abete rosso, compensano lo sforzo e l’impegno richiesti nella pratica di questa disciplina.

Da non dimenticare anche i poli di Ravascletto-Zoncolan e di Piancavallo, con un percorso illuminato e la Casa del Fondista, punto di partenza per numerosi percorsi, dove avere tutte le informazioni utili per scoprire il territorio e riposarsi dopo una giornata sulla neve.

Visita le magiche valli della Carnia: 5 centri fondo lasceranno agli appassionati dello sci di fondo il ricordo di una vacanza memorabile all’insegna dello sport e del benessere. 

Il centro fondo a Forni di Sopra mette a disposizione due anelli e una pista di 2 km adibita a scuola per muovere i primi passi sugli sci con dei maestri esperti. 

A Paluzza c’è il centro fondo Ai Laghetti: il posto ideale per praticare lo sci immersi nel silenzio di una natura inviolata.
Forni Avoltri è il centro internazionale di sci nordico dove puoi praticare il biathlon, lo ski Arc e assistere a importanti competizioni.
Ai piedi delle Dolomiti pesarine si trova Prato Carnico, con piste di diversa difficoltà e altezza e con il ristorante del centro fondo in cui degustare le delizie tipiche di questa zona. 
Anche Sauris e Ampezzo sono attrezzate per lo sci di fondo: anelli ideali per tutta la famiglia offrono percorsi dolci e semplici. 

 

Scopri i centri fondo del Friuli Venezia Giulia: FORNI AVOLTRI

Forni Avoltri, il più nordico dei comuni friulani, sorge lungo le rive del torrente Degano ed è inserito nello splendido comprensorio delle Alpi Carniche. 

Da qui partono numerose escursioni che raggiungono molti rifugi situati in quota. 

La zona è ricca di fauna e flora ed è tutelata dalla Regione. Il paese è citato per la prima volta in un atto del XIV secolo, che concedeva un permesso di estrazione da alcune miniere presenti nella zona. 
A Pierabec, ancor'oggi, si cava il marmo, una varietà pregiata che per il colore è detta "fior di pesco".

Negli ultimi anni Forni Avoltri ha acquistato valore come stazione di sport invernali, ospitando anche il centro internazionale di Biathlon;
Sono molte le piste da sci e gli impianti di risalita a disposizione dei turisti.

La Festa dei Frutti di Bosco si tiene a Forni Avoltri solitamente le ultime due domeniche di luglio con degustazioni di dolci e delizie ai frutti di bosco, piatti tipici della zona, mostre e bancarelle. 

Da visitare il Museo etnografico.

 

FORNI DI SOPRA 

Incorniciata dalle splendide vette delle Dolomiti Friulane Orientali, situata nel cuore di una conca ampia e soleggiata, Forni di Sopra si trova in Carnia, nella parte orientale del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, uno dei più vasti dell’arco alpino e dei più ricchi di animali selvatici. 

Nel complesso, il territorio si estende dai 900 metri, quota del centro abitato, ai quasi 2600 metri della cima dolomitica più alta e le caratteristiche naturali dello stesso permettono di praticare molteplici attività sportive all’aria aperta lungo tutto l’arco dell’anno e questo consente un contatto incessante con la natura. 

Forni di Sopra regala ai turisti confortevoli alberghi, oltre duemila posti letto in appartamenti, un campeggio con apertura annuale, un'area di sosta per camper, ottimi ristoranti conosciuti per la loro tipicità con piatti a base di erbe spontanee, funghi e prodotti della montagna. 

Per gli amanti dello sport Forni di Sopra dispone di due campi da calcio, tennis, bocciodromo, pattinaggio a rotelle, area giochi per bambini con giochi gonfiabili e pista gommoni e, al coperto, un centro piscina-palestra dotato di palestra polivalente adatta agli sport di squadra: calcetto, basket, pallavolo, tennis, bocce, palestra macchine, palestra di roccia e piscina provvista di sauna. 

FORNI DI SOPRA D'INVERNO

29 km di piste innevate per lo sci di fondo, la discesa e lo snowboard sono solo un boccone della ricca offerta del comprensorio di Forni di Sopra. Per i più piccoli il divertimento non manca: a loro completa disposizione un baby snow park e la scuola di sci per trascorrere piacevoli giornate sulla neve. Le escursioni notturne con il gatto delle nevi sono un'esperienza da non perdere!

FORNI DI SOPRA D'ESTATE

Alpinismo, escursionismo, mountain bike e nordic walking sono alcuni tra gli sport che è possibile svolgere nei mesi più caldi, il territorio infatti offre una vastissima varietà di itinerari. A Forni di Sopra si organizza la “Festa delle erbe di Primavera” che, insieme a “Forni, funghi e… gastronomia” che si tiene a settembre, sono un’occasione unica, per scoprire un mondo diverso, più vicino ai ritmi della natura. 

Con la fioritura poi, la montagna si veste di mille colori e il visitatore può godersi un autentico spettacolo: dal rosso del rododendro, al giallo intenso dei ranuncoli, alle molteplici tinte di gigli e orchidee. Uno scenario unico ricco di sorprese e inaspettate bellezze.

 

PALUZZA

A monte del paese nell'antichità si ergeva un sistema difensivo detto Castrum Muscardum. Oggi rimane solo la torre Moscarda, costruita verso la metà del Duecento.
La frazione più importante del Comune è Timau, che essendo l'ultimo paese prima del confine con l'Austria assunse il ruolo di guardia della zona; in epoca medievale il paese fu sede di un importante mercato annuale che rappresentava un'occasione d'incontro e di scambi per la gente del luogo. 
Il museo della Grande Guerra contiene documenti e oggetti trovati sui campi di battaglia della Prima Guerra Mondiale. In estate, vengono organizzate delle visite guidate alle fortificazioni, alle trincee e ai camminamenti sui monti della valle.

 

PRATO CARNICO

Situato nelle regione montana della Carnia, è considerato il capoluogo della Val Pesarina.

Il centro più noto è Pesariis, famoso per la produzione di orologi. Nel museo dell'Orologeria sono esposti orologi da parete e da torre e numerosi meccanismi e apparecchi usati dagli artigiani della valle.

Una breve escursione da Truia porta agli Stavoli Orias, caratteristica costruzione carnica.
Da Pradibosco, invece, si possono raggiungere rifiugi in alta quota e il Giardino Botanico del Clap Grant.

 

Alto pagina

Arte e cultura in Friuli Venezia Giulia, monumenti e luoghi turistici

Visita la meravigliosa Natura del Friuli Venezia Giulia

Sport e divertimento in Friuli Venezia Giulia: la tua vacanza sportiva

La tua vacanza al Mare in Friuli Venezia Giulia

Vacanza alle terme in Friuli Venezia Giulia: benessere e relax

Itinerari turistici in Friuli Venezia Giulia: divertimento e avventura

La Montagna d'estate: per le tue vacanze estive sulle montagne del Friuli

Divertimento e attività sulle montagne innevate del Friuli

Perle d'autore:provincie e città d'interesse in Friuli Venezia Giulia

Ricettività in Friuli Venezia Giulia

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze in Friuli Venezia Giulia - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.